News

News riguardanti il gruppo di ricerca, l’Impero Austro-Ungarico e la Cina


Conferenze e collaborazioni

 

Nel corso di questo 2018  si terranno due presentazioni, la prima il 18 maggio a Parigi  in cui io prenderò parte durante il workshop sulla "Scienza dell’ Europa Centrale nella Germania dell’ Est (RDT)";  e la seconda che avrà luogo in Burlington, Vermont, Stati Uniti dal 30 maggio al 1 giugno a cui sarà il membro Mátyás Mervay a partecipare durante la  conferenza organizzata dall’Associazione sugli Studi Austriaci. Le presentazioni sono intitolate rispettivamente: "La presenza imperiale Austro-Ungarica in Cina dalla Guerra dei Boxer alla Prima Guerra Mondiale" e  “I prigionieri di guerra Austro-Ungarici rifugiati in Cina”.

 

In seguito i siti web del workshop parigino e dell’ASA.

 

Una collaborazione nuova fondata con l’Associazione degli studi dell’ Europa Sud-orientale (Southeast European Studies Association, SEESA).

L’Europa Sud-orientale essendo "la facciata marittima" dell’Austria-Ungheria condivide con la Cina una storia speciale, molto interessante ma ancora poco conosciuta. Tanti dei suoi abitanti hanno servito nella Marina Militare, e hanno quindi partecipato all’occupazione straniera di Pechino nel 1898 e di Pechino, Tianjin e Tanggu tra il 1900 e il 1917. (Vedi: Čeplak Mencin, Ralf. V Deželi Potencia Nebesnega Zmaja - Samoživost 350 Let Stikov S Kitajsko [In the Celestial Dragonland - 350 years of Slovenian-Chinese encounters]. Ljubljana, 2012.)

 

Mathieu Gotteland, Presidente.

 

15 maggio, 2018


Anno Nuovo

 

Il gruppo di ricerca “La Doppia Monarchia e il Regno di Mezzo” augura a tutti membri, collaboratori e seguiti un felice 2018!

 

Mathieu Gotteland, Presidente.

 

4 gennaio, 2018 


Rinvio

 

Mi rincresce informare i nostri seguaci che a causa di grandi -ma temporanee- difficoltà personali, il progetto per la conferenza sull’Austria-Ungheria e la Cina sarà sospeso fino a nuovo avviso. Ci auguriamo che questo progetto possa diventare realtà al più presto e per questo ci stiamo impegnando a trovare metodi nuovi ed innovativi per la raccolta di fondi. Cogliamo l’opportunità per ringraziare i nostri membri e coloro che ci seguono per il loro sostegno in questa impresa.

 

Mathieu Gotteland, Presidente.

 

 

11 novembre, 2017 



Nuova pubblicazione

 

Il periodico cinese (con sede a Tianjin) 历史教学 (Didattica storica) ha recentemente pubblicato un articolo redatto dal membro del gruppo Mátyás Mervay intitolato “Prigionieri di guerra austro-ungarici durante il primo conflitto mondiale” (一战时间在中国奥匈战俘).

Per leggere l’articolo (in lingua cinese) cliccare qui.

 

Lo scorso dicembre, Mátyás aveva già pubblicato l’articolo “Császári és királyi hadifogoly-karrierek Kínában: Az átutazó, a balettmester és az építészek” sul periodico ungherese Irodalmi Jelen.

(Versione inglese: Imperial and Royal Prisoners of War-Careers in China: The transmigrant, the ballet-maestro and the architects). Il contenuto è scaricabile da qui (in lingua ungherese).

 

Mátyás ha inoltre tradotto un articolo del 1904 redatto da Gèza Szuk: Our Little China. The Austro-Hungarian settlement in Tianjin. (Titolo originale: A Mi Kis Khinánk. A tientsini osztrák-magyar telepítvény.)

La traduzione è disponibile qui e sulla pagina bibliografica.

 

Mathieu Gotteland, Presidente

 

4 giugno, 2017


6 borse di studio per un dottorato di ricerca sul seguente tema: "L'Asia e l'Europa in un contesto globale vengono offerte da Università di Heidelberg per un periodo di tre anni. Data di inizio: semestre invernale 2017/2018. Termine ultimo per la domanda: 15 marzo 2017. 

 

http://www.asia-europe.uni-heidelberg.de/en/gpts
Contatto: application-gpts@asia-europe.uni-heidelberg.de


Nuove collaborazioni

 

Il Gruppo di Ricerca è lieto di dare il benvenuto ad un nuovo membro: Xu Yanqing (徐燕卿), B.A., impiegato presso la Tianjin Relics Administration, Hebei District. Ci auguriamo in futuro, di poter rafforzare le collaborazioni con Tianjin, città in cui all’Austria-Ungheria è stata ceduta una concessione fra il 1902 e il 1917.

 

L’associazione ha stretto inoltre una nuova collaborazione con ALTER - Crisis, Otherness and Representation. Il Gruppo di Ricerca della Universitat Oberta de Catalunya ha pubblicato online l’interessante Archivo China Espa`ña 1800-1950. Ci auguriamo di poter trovare una maggiore sinergia nello studio della presenza imperiale in Cina delle potenze Europee meno influenti quali l’Austria-Ungheria, la Spagna, l’Italia, i Paesi Bassi, il Belgio, la Svezia e la Norvegia.

 

Il Presidente, Mathieu Gotteland

11 gennaio, 2017


Nuovi membri

 

Siamo lieti di accogliere nel nostro gruppo di ricerca nuovi membri esperti nel campo di storia cinese e relazioni sino-europee. Oggi il gruppo è più internazionale che mai, con 10 membri, 8 dei quali attivi, provenienti da 10 paesi diversi.

 

Chinyun Lee, PhD è professore associato di storia presso la National Chi Nan University di Taiwan. Chinyun è una delle più grandi autorità nel campo delle relazioni sino-austro-ungariche, e più precisamente dal punto di vista economico. Gli interessi della Professoressa si estendono inoltre alle relazioni sino-germaniche e sino-russe, così come all’impatto della Rivoluzione russa sulla regione dello Xinjiang (conosciuto altresì come Turkestan cinese o Turkestan Orientale).

 

Aglaia De Angeli, PhD, è lettrice di storia moderna cinese presso la Queen’s University di Belfast, ed esperta di relazioni sino-italiane. Entrambe le Prof.sse Chinyun Lee e Aglaia De Angeli si interessano della storia coloniale di Tianjin.

 

Bozo Repe, PhD, è professore di storia contemporanea presso l’Università di Lubiana ed esperto in storia di Slovenia e Yugoslavia.

Approfittiamo dell’occasione per ribadire il nostro entusiasmo verso l’interesse dimostrato dai ricercatori sloveni.

 

Il sostegno dimostrato da ricercatori autorevoli ed esperti in storia cinese ed europea, così come l’interesse riaffermato da rinomate istituzioni ci incoraggia a consolidare ulteriormente la ricerca internazionale e interdisciplinare.

 

Il Presidente, Mathieu Gotteland

19 novembre, 2016


Conferenza inaugurale

 

Siamo orgogliosi di comunicarvi che nel mese di giugno (2018), grazie all’appoggio e alla guida del gruppo di ricerca e del nostro stimato partner, l’Istituto austriaco per la ricerca sulla Cina e il Sudest Asiatico (Österreichisches Institut für China- und Südostasienforschung), terremo una conferenza inaugurale a Vienna.

 

Esperti di fama internazionale nel campo degli studi sulle relazioni tra Impero austro-ungarico e Cina, accompagnati da ricercatori e membri del gruppo di ricerca saranno invitati a discutere il seguente argomento: “La presenza imperialista dell’Austria-Ungheria in Cina”.

 

Siamo onorati di ricevere il vostro appoggio e incoraggiamento, e vi ringraziamo per la promozione delle nostre attività attraverso le varie istituzioni accademiche. Sono questi gli elementi che hanno permesso la realizzazione di tale progetto a soli due anni dalla fondazione del gruppo.

 

Il Presidente, Mathieu Gotteland

4 novembre, 2016


Prof. Wilhelm Matzat

 

L'associazione si rincresce nel comunicare la scomparsa di Wilhelm Matzat, membro corrispondente e partner del progetto "Tsingtau.org". Alla famiglia vanno i nostri pensieri e le nostre più sentite condoglianze.

 

Il Presidente, Mathieu Gotteland

24 ottobre, 2016


L'università di Amburgo in collaborazione con Fudan University (Shanghai) offre 5 borse di Dottorato di ricerca per il seguente tema: "La Cina in Europa, l'Europa in Cina: passato e presente". Data di inizio: dicembre 2016, data di fine: novembre 2019.

Termine ultimo per la presentazione della domanda: 11 novembre 2016.

 

https://www.gwiss.uni-hamburg.de/ueber-die-fakultaet/aktuelles/ausschreibung-promotion-china-in-europe-2016.html (in lingua tedesca) 

Contatti: birthe.kundrus@uni-hamburg.de


I progressi del gruppo

 

In occasione dell’Assemblea Generale dell’Associazione tenutasi in data odierna, desideriamo informare le parti interessate riguardo agli ultimi sviluppi del gruppo internazionale di ricerca.

 

Per permettere a chiunque di seguire passo dopo passo i progetti dell’Associazione, è ora possibile iscriversi alla newsletter in una delle sette lingue presenti sul nostro sito web.

 

Le linee guida dell’Associazione presentano ai visitatori gli obiettivi e i principi del gruppo di ricerca, e sono ora disponibili nella sezione “Linee guida”.

Il nostro sito web possiede la licenza Creative Commons CC-BY-NC-ND 3.0 (attribuzione-non commerciale-non opere derivate). È consentito scaricare e condividere le opere e i lavori da essa derivati a condizione che i contenuti non vengano modificati e/o utilizzati per scopi commerciali. È inoltre obbligatorio mantenere le indicazioni riguardanti la paternità dell’opera.

 

Mátyás Mervay, che ringraziamo per il coinvolgimento nel gruppo, è stato nominato coordinatore del progetto di ricerca bibliografica, e condurrà tale progetto sotto la supervisione dell’ufficio dell’Associazione. Gli altri progetti del gruppo saranno portati avanti fino a quando non riceveremo nuove richieste di partecipazione. La lista di tutti i collaboratori verrà successivamente pubblicata online.

 

Ci auguriamo di ricevere al più presto domande di partecipazione da parte della comunità scientifica e di stabilire collaborazioni con diverse e numerose associazioni.

 

Nonostante la nostra Associazione sia stata creata da poco, siamo ambiziosi nei progetti, ma rimaniamo al tempo stesso umili e consapevoli dell’esistenza di un corpus di ricerca nonché di accademici specializzati in materia.

 

Il Presidente, Mathieu Gotteland

30 maggio, 2016


Nuovi membri

Ci rallegriamo del fatto che nuovi membri siano entrati a far parte del nostro gruppo di ricerca (con validità legale a partite dal 30/5).

Siamo inoltre onorati di aver ricevuto l’appoggio e il gentile supporto del Prof. Emerito Dr. Wilhelm Matzat, ex professore di geografia presso l’Università di Bonn ed esperto di Qingdao e della provincia dello Shandong durante l’era coloniale tedesca. Il Professore ricoprirà a breve il ruolo di membro corrispondente.

Siamo piacevolmente colpiti dall’intenso entusiasmo verso discipline e prospettive portate avanti dai nostri nuovi membri.
Arnhilt Johanna Hoefle, Ph.D; Associato di Erwin-Schrödinger presso l’Università di Berkeley, attualmente ad Amburgo specialista nella ricezione del lavoro di Stefan Zweig in Cina e delle connessioni tra la letteratura tedesca e quella cinese riguardante gli studi di genere.

Zhang Yichi (张亦弛), laureato in storia urbana presso l’University of Technology di Sydney, esperto di concessioni inglesi in Cina e di concessioni straniere a Tianjin.

Il loro supporto contribuirà a sviluppare la diversità della nostra associazione e ne migliorerà la qualità di ricerca.

Vi preghiamo di notare che siamo felici di ricevere le vostre domande di ammissione al gruppo per qualsiasi disciplina umanistica, lingua e affiliazione.

Il Presidente, Mathieu Gotteland
4 maggio, 2016


StuDeO

  

Oggi abbiamo avuto l’onore di ricevere il sostegno di StuDeO (Studienwerk Deutsches Leben in Ostasien e.V.), fondata nel 1992.

Desideriamo ringraziare il Direttore Dr. Alexander Röhreke.

Il sito della fondazione è accessibile cliccando qui (in lingua tedesca).

 

Il Presidente, Mathieu Gotteland

25 aprile 2016


Lancio del sito

 

Il gruppo internazionale di ricerca sull’Austria-Ungheria e la Cina “La Doppia Monarchia e il Regno di Mezzo” è stato fondato il 15 marzo 2016 da Mátyás Mervay e Mathieu Gotteland

 

Il direttore del progetto storico-biografico “Tsingtau und Japan 1914-1920” Sig. Hans-Joachim Schmidt, è diventato membro corrispondente del gruppo in seguito alla formalizzazione di una collaborazione scientifica.

 

Il raggiungimento di notevoli obiettivi in un breve periodo di tempo ci ha permesso di lanciare il nostro sito web poco dopo la fondazione del gruppo. Siamo determinati a dare del nostro meglio per ottenere risultati ancora maggiori e portare avanti progetti di ricerca comuni, fiduciosi di poter collaborare in un breve futuro con stimati colleghi ed organizzazioni.

 

Desideriamo ringraziare i nostri membri benefattori, Daniel Gotteland, tesoriere e Izabela Zwiech.

 

Il Presidente, Mathieu Gotteland

14 aprile 2016


Ultimo aggiornamento : 15.05.2018

 

The Double Monarchy and the Middle Kingdom:

International & Interdisciplinary Research Group about Austria-Hungary and China

 

President: Mathieu Gotteland, M.A.

 

E-Mail Address: association@doublemonarchy.com

   

Newsletter

* indicates required





           

Creative Commons License
Except otherwise noted, this website is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.